Make your own free website on Tripod.com
Blog Tools
Edit your Blog
Build a Blog
RSS Feed
View Profile
« September 2017 »
S M T W T F S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
You are not logged in. Log in
Entries by Topic
All topics
Charts
download
FK's Site
prevendita
Q+PR & the press
Rock the Cosmos Tour
Roma
Testi e traduzioni
The Cosmos Rocks  «
Video - Cosmos Rocks
Video 46664: 28.06.2008
*Queen + Paul Rodgers News*
19/09/2008
'The Cosmos Rocks': finalmente in Italia!
Topic: The Cosmos Rocks

L'album è stato pubblicato il 15 settembre nel mondo (eccetto USA, Canada ed Italia). Oggi finalmente potremo trovarlo nei negozi.

Nel frattempo, il singolo C-lebrity ha raggiunto la 1° posizione nella rock chart della BBC Radio One (Inglese), la 33° in assoluto.

In Italia al momento si trova al 10° posto fra i singoli più scaricati su I-Tunes ed al 13° posto della MTV Hitlist Italia.

In Germania invece, il singolo entra all'80° posto.

L'album sta ricevendo una certa promozione anche in Italia: da oggi in edicola con TV Sorrisi e Canzoni, sarà possibile avere The Cosmos Rocks in allegato.


Posted by queenrodgers at 00:34 MEST
Post Comment | Permalink
05/09/2008
'C-lebrity' in vendita da oggi nei negozi italiani!
Topic: The Cosmos Rocks

La data di pubblicazione prevista resta fissata per l'8 settembre, sta di fatto che il nuovo singolo della band è già disponibile nei negozi italiani (che normalmente "ricevono" le novità il venerdì).

Considerato l'anticipo rispetto alla data prevista, resta da interpretare la scelta della EMI Italy di POSTICIPARE l'uscita dell'album di quattro giorni, come già annunciato in precedenza in questo blog.

Ad ogni modo, ecco una scansione del vinile del singolo.

 

Image Hosted by ImageShack.us

Posted by queenrodgers at 23:33 MEST
Updated: 05/09/2008 23:52 MEST
Post Comment | Permalink
03/09/2008
"The Cosmos Rocks": anteprima di 30'' per ciascun brano
Topic: The Cosmos Rocks

A mitigare parzialmente l'amarezza dei fans italiani, che avranno ora sette giorni di tempo in meno per poter "studiare" i nuovi brani in attesa dei concerti, giunge una notizia interessante per chi non vede l'ora di conoscere The Cosmos Rocks.

In questa pagina infatti è ora possibile ascoltare e pre-ordinare (al costo di 99 cents di sterline ciascuno) ogni singolo brano tratto dall'album. Le anteprime durano 30 secondi per tutti e 14 i brani inclusi nella tracklist.

Non è tanto, ma è meglio di nulla.


Posted by queenrodgers at 22:38 MEST
Updated: 05/09/2008 02:17 MEST
Post Comment | Permalink
"The Cosmos Rocks": in Italia solo il 19 settembre
Topic: The Cosmos Rocks

Dal sito ufficiale di Brian May:

EMI Italy ha annunciato che la pubblicazione dell'album è stata posticipata al 19 settembre.

Pertanto, questa è un'altra ragione per cui i fans italiani non dovrebbero mancare alla première di The Cosmos Rocks" a cura del We Will Rock You Fan Club, in programma a Milano il 10 settembre.

Ci saranno anche magliette dedicate all'evento in edizione limitata, alcuni video esclusivi, un libretto in edizione speciale con i testi in inglese e traduzione in italiano e persino la possibilità di vincere 1 o 2 pass per il backstage dei concerti fissati in Italia.

Per ulteriori informazioni: wwry.fc@tele2.it

Non sono state rivelate le motivazioni del rinvio. È tuttavia da sottolineare il fatto che l'album verrà pubblicato in almeno tre date diverse nel mondo: 15 settembre, 19 settembre (Italia) e 28 ottobre (USA e Canada).

Non ci resta che attendere, con ancora maggiore trepidazione!

Il primo dei due concerti italiani, in programma al Palalottomatica di Roma, è fissato ad appena 7 giorni dalla data di pubblicazione dell'album.


Posted by queenrodgers at 22:28 MEST
Post Comment | Permalink
30/08/2008
Billboard: articolo su "The Cosmos Rocks"
Topic: The Cosmos Rocks

Da Billboard.com

I QUEEN + PAUL RODGERS hanno scelto il 28 ottobre 2008 quale data di pubblicazione di THE COSMOS ROCKS negli USA, il primo album della band dal 1995 ed il primo dall’entrata in scena di Rodgers al posto di Mercury avvenuta nel 2004.

Il gruppo ha già presentato alcuni dei nuovi brani durante alcuni spettacoli ed in TV, fra cui il primo singolo C-lebrity, che contiene parti vocali di Taylor Hawkins (batterista dei FOO FIGHTERS) e Say It's Not True, scritta in onore di Nelson Mandela e della sua campagna 46664 a sostegno della lotta all’AIDS.

THE COSMOS ROCKS include 14 brani, fra Cosmos Rockin', Time To Shine, Still Burnin', Small, Warboys, We Believe, Call Me, Voodoo, Some Things That Glitter, Through the Night e Surf's Up ... School's Out!

“Credo che l’album evochi molti stati d’animo” – ha detto recentemente Rodgers a Billboard.com. “Ogni canzone differisce dall’altra, ma credo ci sia un contenuto potente ed emotivo in ciascuna di esse. Sono un convinto sostenitore della varietà nella musica e così la vedono anche gli altri ragazzi”

Il brano apripista, Cosmos Rockin’ inizia con una voce distorta che esclama “Che pianeta è mai questo?”, poi esplode con un rotondo battimano ed un riff vivo e dai toni blues da parte del chitarrista Brian May. Time To Shine è un rock evocativo con parti vocale ispirate ("Raise up your mind / It's time to shine"), mentre Still Burning è un rock “arrogante” che ricorda il Rodgers dei Free o dei Bad Company.



Small e We Believe sono power ballads semi-acustiche, Call Me unisce il canto corale in multitraccia tipico dei Queen con Mercury ed infine Surf's Up ... School's Out! conclude l’album con un brano arena rock.

Il tour mondiale della band inizierà il 15.09.08 a Mosca e raggiungerà il Nordamerica all’inizio del 2009.


Posted by queenrodgers at 20:35 MEST
Updated: 30/08/2008 20:45 MEST
Post Comment | Permalink
27/08/2008
'The Cosmos Rocks' : l'album nelle parole di Thomas Zeidler
Topic: The Cosmos Rocks

Ecco le opinioni del "solito" Thomas Zeidler, il giornalista/Queen fan austriaco che è riuscito ad avere una copia "advance" di The Cosmos Rocks:

Cosmos Rockin': inizia con suoni che ricordano quelli di un film horror poi diviene un rock schietto, nel migliore stile Status Quo;


Time To Shine: Sonorità etniche per un brano che poi si evolve in un rock pomposo stile "It's Late";

Still Burnin': Brano blues in stile Rodgers, unito a chitarre hard rock ed un coro dove prevale la voce di Roger: "Rock 'n' roll will never die".

Small: Una bella ballata acustica, con un ritornello stile "inno" che ricorda un po' "All God's People". Un brano sicuramente radiofonico.


Warboys: Molte chitarre, nell'unico brano che forse si avvicina al genere hard rock;


We Believe: Un arrangiamento acustico e delicato che esplode come i tipici inni dei Queen. Il brano che maggiormente ricorda i Queen con Mercury.


Call Me: Canzonetta banale in stile rock-folk;


Voodoo: Melodica jam blues con caratteristiche da sound check. Un riempitivo.

Some Things That Glitter
: Un brano dinamico ed epocale, con piano stile rock. La "Bohemian Rhapsody" dell'album.


C-lebrity: La conosciamo tutti.


Through The Night: Potente tappeto di chitarra e arrangiamenti vocali intensi


Say It's Not True: La conosciamo tutti.

Surf's Up... School's Out!
: Una strana intro "radio" seguita da un inferno di arpa e parti ritmate alla Headlong.

Small reprise: Un calmo e leggero finale.


Cosmos Rockin': opening with some horror film sounds it emerges as a straigth rocker in best Status Quo sound.

Time To Shine: Spherical Ethno sounds grow to a bombastic rocker in the style of It's Late.

Still Burnin': Typical Paul-Rodgers-Blues combined with hard rock guitars and a chorus lead by roger „ Rock ‘ n roll will never die “

Small: Fine acoustic ballad with hymn-like refrain soudns a bit like All God's People. A definite radio-favorite.

Warboys: Weird guitar inferno as the only approach to the hard rock genre.

We Believe: Fragile acoustic arrangement grows to a typical queen hymn. The biggest memory to the Mercury past.

Call Me: Banal Sing-A-Long in the folk rock sound.

Voodoo: Tuneful Blues-Jam with sound check character. A filling number.

Some Things That Glitter
: Epochal piano rockers in dynamic range. The Bohemian Rhapsody of this CD.

C-lebrity: we all know about this..

Through The Night: Bombastic guitar carpets hit on carried Vocal arrangements.

Say It's Not True: we all know about this..

Surf's Up... School's Out!
: Weird Radio-Intro followed from harp inferno and some Headlonglike Mitstampf beat.

Small reprise: A gentle Chill out Grooves end.


Posted by queenrodgers at 22:07 MEST
Post Comment | Permalink
24/08/2008
Menu' DVD Bonus
Topic: The Cosmos Rocks

Il sito del sempre ottimo Zeidler, ci rivela alcuni 'artwork' inerenti la prossima uscita discografica della band.

Ecco due immagini del menù del DVD allegato all'edizione speciale "CD+DVD" di The Cosmos Rocks (che contiene 15 brani tratti dal Super Live in Japan):

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us


Posted by queenrodgers at 17:33 MEST
Updated: 24/08/2008 17:50 MEST
Post Comment | Permalink
15/08/2008
Pre-ordine del singolo 'C-lebrity'
Topic: The Cosmos Rocks

È ora possibile pre-ordinare il singolo C-lebrity in edizione speciale CD + vinile 7'' a sole 3 £ (soli 9 €, spedizione compresa).

Per effettuare l'ordine cliccate qui.

CD Single (Enhanced):
1. C-lebrity
2. C-lebrity (Al Murray's Happy Hour Video)
3. C-lebrity (Now Play It Tutorial Video)

7" Picture Disc:
A. C-lebrity
B. Fire & Water (Live In Japan)

Ricordo che il singolo sarà disponibile (in formato digitale e nei negozi) dall'8 settembre 2008.


Posted by queenrodgers at 20:39 MEST
Post Comment | Permalink
Cosmos Rocks: uscita posticipata in USA e Canada
Topic: The Cosmos Rocks

The Cosmos Rocks verrà pubblicato negli U.S.A. ed in Canada il 28 ottobre, non il 14 come preventivato.

Resta fissata al 15 settembre 2008 la data di pubblicazione per il resto del mondo.


Posted by queenrodgers at 19:45 MEST
Post Comment | Permalink
12/08/2008
Comunicato stampa: "The Cosmos Rocks". Ufficializzata la tracklist
Topic: The Cosmos Rocks

Image Hosted by ImageShack.us

 

Due attese notizie in una botta sola. La tracklist di cui si parlava pochi giorni fa è stata confermata ufficialmente. Resa nota anche la durata di ogni singolo brano e la presenza di alcune bonus tracks nell'edizione "digitale" dell'album (quella scaricabile).

 

Confermati anche i contenuti del DVD allegato all'edizione "bundle" dell'album. Si tratta di una selezione di 15 brani tratti dal DVD "Super Live In Japan".

Altra piccola "rivelazione"; nei cori di C-lebrity è presente anche la voce di Taylor Hawkins, batterista dei Foo Fighters.

Probabilmente, farà discutere la decisione della band di dedicare (ancora!) un disco al compiantissimo Freddie Mercury.

 

Riporto qui di seguito la traduzione integrale del comunicato stampa rilasciato oggi a supporto del nuovo album:


 

“THE COSMOS ROCKS”

Il primo album in studio dei Queen + Paul Rodgers

EMI/Parlophone. Data pubblicazione: 15 settembre 2008.



”I nostri maestri furono i The Beatles, Jimi Hendrix, il blues & il soul...”

La prima cosa che salta all’occhio riguardo l'album “The Cosmos Rocks”, il tanto atteso primo album delle leggende del rock Queen + Paul Rodgers, è che “tutte le tracce sono scritte dai Queen e da Paul Rodgers”… “prodotte ed eseguite da Brian May, Paul Rodgers e Roger Taylor”, il che sta ad indicare che tutti gli strumenti sono suonati da loro (basso incluso, con Brian e Paul ad alternarsi nello strumento, nel caso ve lo stiate chiedendo). Sicuramente Paul Rodgers non svolge un mero ruolo di vocalist, come qualcuno avrebbe potuto pensare nonappena si è appreso del ritorno dei tre in studio di registrazione.

No, si tratta di un lavoro di gruppo: May, Rodgers e Taylor in una unione totalmente democratica, hanno deciso di dividere equamente i credits. La dedica al leggendario leader dei Queen, Freddie Mercury (vedrete anche ringraziamenti a John Deacon e Paul Kossoff) dimostrano che la band senta ancora la sua presenza in maniera tale da dedicargli l’intero lavoro, a circa 13 anni di distanza dall’ultimo album in studio dei Queen.

Vi chiederete in che modo si senta Rodgers, qui nel ruolo di cantante per tutti e 13 i brani del disco, riguardo a questa dedica.

 

In realtà, pensandoci bene, non ci dovrebbe poi essere nulla di strano. Brian May e Roger Taylor non hanno mai negato l’imponente presenza scenica fornita da Mercury sul palco e la sua eccezionale creatività in studio. E soprattutto, si rendono di quanto ancora oggi il “caro Fred” possa mancargli.

 

Per quanto riguarda Rodgers, fu Mercury stesso a considerarlo una delle voci migliori del rock. Si sa che Mercury soleva recarsi al Marquee o in altre locations di Londra quando Rodgers si esibiva con la sua band, i Free e “Fire and Water” è sempre stato da lui considerato uno degli album che maggiormente influenzò i Queen. Oltre a questo, c’è da considerare il fatto che Rodgers si è esibito in un numero sufficiente di concerti da “tutto esaurito” con i Queen + Paul Rodgers per sapere che la collaborazione funziona ed il pubblico lo dimostra. Bastava essere uno degli spettatori dello scorso concerto in onore del 90° compleanno di Nelson Mandela per sentire il calore del pubblico nei confronti della band.

 

E tutto torna, quando si ha l’occasione di sapere come la band descrive le sessions di registrazione in studio:


"Entravamo e suonavamo, ogni giorno e succedeva DI TUTTO. Sprazzi di chimica ci univano. È buona musica, musica suonata organicamente".



"Ci sono molte orchestrazioni di chitarra ed alcuni dei nostri vecchi marchi di fabbrica, ma ciò che conta è che noi suoniamo. Tre persone che davvero suonano assieme in studio. Non capita molto spesso ultimamente, ma questo è ciò che avrete nel nuovo album”.



"Li chiamano ancora “album”? Manco lo so. Questo però è ciò che definiamo ‘album’ nella sua vecchia accezione. Qualcosa che puoi metter su ed ascoltare in una sorta di “viaggio” (le tematiche e le sensazioni sono varie). Si tratta di una sfida per l’ascoltatore: una pausa di circa un’ora in cui si può provare qualche nuova sensazione, riflettendo un pochino e facendosi distrarre”.

 

“Oggigiorno sembra che siano in pochi a vederla in questo modo. I CD sono da tanti considerati come una mera raccolta di brani, spesso prodotti da collaboratori differenti ed ordinati in ordine casuale con l’idea che la gente li ascolterà comunque in ordine “random” nel proprio iPod. Ovviamente, questa opzione è comunque disponibile! I nostri maestri però, furono i Beatles, Hendrix, i maestri del blues e del soul e… sapete a cosa mi riferisco”.

”The Cosmos Rocks” è stato registrato e mixato nello studio di Taylor (“The Priory”) tra novembre 2007 e agosto 2008 ed è stato co-prodotto e diretto da Joshua J.Macrae, Justin Shirley-Smith and Kris Fredriksson.
Segna il primo album con materiale inedito da quando i Queen + Paul Rodgers iniziarono la loro tournée nel 2005 ed il primo album in studio dei Queen dal 1995.

Un primo singolo tratto dall'album, “C-lebrity” verrà pubblicato l’8 settembre è in formato CD “enhanced” con traccia video, vinile 7'', ed in formato digitale. Alcune di queste versioni, contengono l'esclusiva versione di “The Show Must Go On” e “Fire and Water” tratti dai concerti giapponesi tenutisi nel 2005.

Questa traccia, stando alle parole di Roger Taylor, è il commento su come la band vive il concetto di celebrità:
'C-lebrity' è un commento sull'attuale concetto di fama, successo e ciò che ne consegue. Vedere il proprio volto in TV è già sufficiente, il talento non sembra davvero necessario. La parola "Celebrità" è davvero abusata e svalutata. Credo che il brano dimostri che non abbiamo di certo perso l’humour tipico dei Queen”.

”The Cosmos Rocks” include anche “Cosmos Rockin'”, “Time To Shine”, “Still Burnin'” , “Small”, “Warboys”, “We Believe”, “Call Me”, “Voodoo”, “Some Things That Glitter”, “Through The Night”, “Say It’s Not True” (una nuova versione del brano donato per la campagna a sostegno della lotta all’AIDS di Nelson Mandela) e
“Surf's Up, School's Out”.

L'album verrà pubblicato in tre formati “tangibili”: standard CD, edizione deluxe con DVD bonus che include 15 tra i migliori brani dei Queen + Paul Rodgers tratti dal DVD “Super Live in Japan” registrati alla Saitama Super Arena di Tokyo il 27 Ottobre 2005 oltre ad un vinile apribile. L'album sarà anche disponibile attraverso un digital download che conterrà delle tracce bonus.

 

Contemporaneamente alla pubblicazione di “The Cosmos Rocks”, i Queen + Paul Rodgers inizieranno una tournée di 33 date in Europa a metà settembre. Il tour raggiungerà la Gran Bretagna il 10 ottobre con 11 concerti, fra cui due alla O2 Arena di Londra ed una alla Wembley Arena l’8 novembre (concerto conclusivo).

 

Queen + Paul Rodgers
”The Cosmos Rocks”
Pubblicato in tutto il mondo (esclusi USA e Canada) il 15 settembre 2008.

Tracklist:

1. Cosmos Rockin’ (4:10)
2. Time To Shine (4:23)
3. Still Burnin’ (4:04)
4. Small (4:39)
5. Warboys (3:18)
6. We Believe (6:08)
7. Call Me (2:59)
8. Voodoo (4:27)
9. Some Things That Glitter (4:03)
10. C-lebrity (3:38)
11. Through The Night (4:54)
12. Say It’s Not True (4:00)
13. Surf’s Up . . . School’s Out ! (5:38)
14. small reprise (2:05)

Prodotto ed eseguito da Brian May, Paul Rodgers e Roger Taylor.

Co-prodotto e diretto da
Joshua J Macrae, Justin Shirley-Smith e Kris Fredriksson

Tutti i brani sono scritti dai Queen + Paul Rodgers

Voce nei cori di ‘C-lebrity’: Taylor Hawkins, grazie alla  RCA Records.

L'album è dedicato a Freddie Mercury.


THE COSMOS ROCKS”
QUEEN + PAUL RODGERS FIRST STUDIO ALBUM
EMI/Parlophone Release September 15

“Our teachers were The Beatles, Jimi Hendrix, blues & soul…”

The first thing you notice about The Cosmos Rocks, the much anticipated first album from rock legends Queen + Paul Rodgers is “all tracks written by Queen and Paul Rodgers”…”produced and performed by Brian May, Paul Rodgers and Roger Taylor” (indicating that between them they played all instruments, including bass – Paul and Brian swapping duties – in case you were going to ask). This is obviously not a case of Rodgers lightly stepping in to fill a vocal gap, as some might have been drawn to assume would be the case when the three of them got into the studio together.

No, this is a full bodied, group endeavour: May, Rodgers and Taylor in a totally democratic union, even down to equally sharing the credits. The album’s dedication to legendary Queen front man ‘Freddie Mercury,’ (you’ll also see thanks credits to John Deacon and Paul Kossoff) shows the band mates still feel his presence strongly enough to dedicate this entirely new work to him, nearly 13 years on from Queen’s last studio album.

You also wonder how Rodgers who takes control as main vocalist on all thirteen tracks here feels about his work being dedicated to the man whose fans still worship at the altar of the pre-Mercury demise Queen.

But then thinking about it, it doesn’t seem quite so strange. Brian May and Roger Taylor have, after all, never shied from acknowledging the mighty presence Mercury provided to the band on stage and the wonders of his extraordinary creativity in the studio. Mostly, they acknowledge how even today, they still miss ‘dear Fred’.

In the case of Rodgers, he can stand assured in the fact that Mercury always rated him as one of the best rock voices of his time. It is public record that Mercury would make a point of dropping into the Marquee or any number of other London venues when Rodgers was performing with his band Free. Mercury often in his past acknowledged Free’s Fire and Water as one of the albums to most influence Queen. On top of this, Rodgers has now played enough sold-out and wildly received dates as Queen + Paul Rodgers to know that it works, and that the acceptance is there. You only had to be there at last month’s Nelson Mandela 90th birthday concert to feel the heat from the audience to the band’s blinding set.

It all makes perfect sense when you get the opportunity to see what the band have to say about the sessions:

“We went in and played, every day, and ALL kinds of things happened, little bits of chemistry happening between us. It’s good, organic music.

“There’s a lot of guitar orchestras and some of our old trademarks, but at the core of it you’ll hear the three of us playing. People really, truly playing together in the studio – you don’t get that much these days. But, you will get it on their new album.

“Do they still call them ‘albums’? I don’t even know. But this is really, we believe, an Album in the old sense of the word – something you can put on and listen to all the way through, and it takes you on a journey … the subjects and moods in it are widely spaced – but nevertheless, a challenge to the listener to put his day on hold for an hour or so, be drawn in, make connections, and experience something new.

“These days it has seemed to us that few people have this in mind – CD’s by large tend to be a collection of songs, often produced by different teams, assembled in random sequence – with the idea that folks will shuffle the order on their iPods anyway. Of course you always have that option! But our teachers were the Beatles, Hendrix, blues + soul and … you know where we’re going with this. “

The Cosmos Rocks was recorded and mixed at Taylor’s The Priory studio between November 2007 and August 2008, and co-produced and engineered by Joshua J Macrae, Justin Shirley-Smith and Kris Fredriksson. It marks the first album of newly recorded material from Queen + Paul Rodgers since they first set out on the road in 2005, and the first Queen studio album since 1995.

A first single from the album, “C-lebrity” is released September 8 in enhanced CD, 7”, and digital formats. Versions contain exclusive performances of Queen + Paul Rodgers live performances of “Show Must Go On” and “Fire and Water” filmed during Q + PR’s 2005 Japanese tour.

The track, according to Roger Taylor – and seemingly much in keeping with many on The Cosmos Rocks – is the writers’ skew on the times in which we live: “’C-lebrity’ is really a comment on the current concept of fame – success and all that goes with it. Getting your face on TV is enough – talent doesn’t really enter into the equation. ‘Celebrity’ is an overused and devalued word today. I think the song shows we have lost none of the humour of Queen!”

Other tracks on The Cosmos Rocks include “Cosmos Rockin’”, “Time To Shine”, “Still Burnin‘” (a mission statement of why artists are compelled to create), “Small”, “Warboys”, “We Believe”, “Call Me”, “Voodoo”, “Some Things That Glitter”, “Through The Night”, “Say It’s Not True” (a new version of the track donated to Nelson Mandela’s 46664 HIV Aids campaign), and “Surf’s Up, School’s Out”.

The album is released in three physical formats: standard CD, deluxe package which includes additional DVD featuring 15 highlight performances by Queen + Paul Rodgers from the band’s Super Live in Japan concert recorded live at Saitama Super Arena, Tokyo on 27th October 2005, along with double gate-fold vinyl release. The album will also have a special digital release including bonus tracks.

Coinciding with the release of The Cosmos Rocks, Queen + Paul
Rodgers embark on a 33-date Europe and Northern Eurasia tour beginning mid-September. The tour reaches the UK on October 10 with 11 dates including two at London 02 and the tour’s final date at Wembley Arena on November 8.

Queen + Paul Rodgers
The Cosmos Rocks
Released world excluding North America September 15, 2008

Track listing:

1. Cosmos Rockin’ (4:10)
2. Time To Shine (4:23)
3. Still Burnin’ (4:04)
4. Small (4:39)
5. Warboys (3:18)
6. We Believe (6:08)
7. Call Me (2:59)
8. Voodoo (4:27)
9. Some Things That Glitter (4:03)
10. C-lebrity (3:38)
11. Through The Night (4:54)
12. Say It’s Not True (4:00)
13. Surf’s Up . . . School’s Out ! (5:38)
14. small reprise (2:05)

Produced and performed by Brian May, Paul Rodgers and Roger Taylor

Co-produced and engineered by
Joshua J Macrae, Justin Shirley-Smith and Kris Fredriksson

All tracks written by Queen + Paul Rodgers

Extra backing vocals on C-lebrity: Taylor Hawkins courtesy of RCA Records

This album is dedicated to Freddie Mercury.


Posted by queenrodgers at 23:58 MEST
Updated: 13/08/2008 03:59 MEST
Post Comment | Permalink

Newer | Latest | Older